Oggigiorno “cura di sé” è forse una parola d’ordine tanto quanto “consapevolezza”, e per una buona ragione: ne abbiamo bisogno! Come insegnanti di yoga, spesso ci dedichiamo all’insegnamento perché ci prendiamo cura delle altre persone, a volte al punto da dimenticare i nostri bisogni. Ho una lunga storia di lavoro in professioni assistenziali: insegnamento di yoga, lavoro come massaggiatore, insegnamento di varie materie e ora, la vocazione spesso trascurata di essere una mamma casalinga. Finora ho notato che la cosa più difficile – e anche la più stimolante – è essere madre. È anche il più faticoso perché non c’è reddito, nessun orario di lavoro e spesso c’è qualche incertezza su come gestire esattamente certe situazioni con mia figlia.

Dicevo alle persone che amo insegnare yoga e fare massaggi perché essere in quei campi di solito mi costringe a prendermi cura di me stesso. Quanto è difficile incoraggiare gli altri a lasciar andare lo stress e la tensione quando io stesso sono al limite. Fortunatamente, vivere nel mondo dello yoga e del massaggio rende queste cose più accessibili. Ma come mamma, ho dovuto sforzare la mia immaginazione per ricreare la mia idea di cura di me stessa. Ora che ho meno tempo per una sessione di yoga di un'ora o un massaggio, ho dovuto seguire il mio stesso consiglio che ho ripetuto con tanta nonchalance ai miei studenti adulti nel corso degli anni: 10 minuti di yoga al giorno sono meglio di uno ora una volta alla settimana.

È lo stesso con la cura di sé. Va tutto bene e bene fare un massaggio di 90 minuti e diventare tutto floscio e rilassato, ma non ha lo stesso potere trasformativo di una pratica quotidiana coerente di cura di sé. Chi ha tempo per prendersi cura di sé ogni giorno? Dico a tutti perché senza di essa ammalarsi e stressarsi è quasi inevitabile.

Di seguito sono riportate alcune idee che sono più facili da inserire nella cura di sé quotidiana rispetto all'attesa che il tempo si apra per una lezione di yoga o un massaggio di un'ora; funzionano per me, ma potresti modificarli o inventarne uno tuo (di cui mi piacerebbe sentire parlare nei commenti).

  1. Posizione yoga supportata usando un cuscino, un cuscino, un blocco, una sedia, una coperta... o tutti questi. Fare uno che già conosci, cercane qualcuno o vai a un corso di restauro per saperne di più.
  2. Rivista. Questa potrebbe essere una raccomandazione cliché, ma c'è un motivo per cui così tante persone lo suggeriscono: è fantastico! È un modo efficace per togliere le nostre menti scimmiesche dalle nostre teste e metterle sulla carta. Inoltre, tiene traccia di ciò con cui hai avuto a che fare. Tornare a leggere le voci può essere un modo illuminante per avere una prospettiva. Anche il disegno conta come un diario, soprattutto se è difficile esprimere a parole i tuoi sentimenti.
  3. Leggi qualcosa di stimolante. Ho letto di recente The Power of Now di Eckhart Tolle e lo trovò un testo così profondamente yogico. È un po' più facile da leggere rispetto al Yoga Sutra oppure Bhagavad Gita (a seconda della versione che stai leggendo), inoltre non è legato a una cultura o religione specifica.
  4. Goditi una tazza di caffè o tè con entrambe le mani (grazie, Shawn Fink, per aver suggerito questo nel tuo libro, Assaporando lentamente).
  5. Svegliati presto o vai a dormire un po' tardi per fare qualcosa - qualsiasi cosa - che ti dia energia e ti ispiri. Tendo a fare quest'ultimo dato che l'ora della sveglia di mia figlia è imprevedibile. Scegli un'attività che spesso desideri fare: può essere lo yoga sul tappetino, una breve meditazione o un po' di tempo per leggere un libro o lavorare su un progetto.
  6.  Trova un programma di yoga online e dimentica di andare a lezione. Non l'ho ancora provato, ma ho scoperto che ci sono diverse opzioni, come le lezioni su Gaia o attraverso Yoga internazionale, Yoga in qualsiasi momentoe YogaGlo per dirne alcuni. Se non riesci a trovare il tempo lontano dai bambini o uno spazio tranquillo dedicato alla tua pratica, esercitati comunque! Semmai, può aiutarti ad essere più adattabile al caos della tua vita.
  7. Pratica della gratitudine. Il Ringraziamento potrebbe richiedere alcuni mesi di distanza, ma ci sono dei vantaggi nello spostare la tua mentalità da un luogo in cui senti di non poter controllare le cose intorno a te a uno in cui ti rendi conto che puoi almeno controllare i tuoi pensieri!
  8. Automassaggio. Li conosci impacchi riscaldabili che si inserisce nel microonde e si copre il collo e le spalle per riscaldare i muscoli doloranti? È un'indulgenza quotidiana nella mia famiglia. Si sposa bene con alcuni momenti di automassaggio sul divano. Spesso non posso permettermi massaggi regolari, quindi faccio il possibile per raggiungere i miei punti deboli, anche se solo per 5-10 minuti mentre guardo la TV o mi siedo a parlare con mio marito.
  9. Un pisolino o un Yoga Nidra sessione. Di tanto in tanto mi sento ansioso di arrivare alla mia lista di cose da fare e poi mi rendo conto che per essere effettivamente efficace nel fare le cose nella mia lista, ho bisogno di un po' di riposo. Vorrei poterlo fare ogni giorno, ma anche poche volte alla settimana aiuta a svanire le mie ansie.

Ti piace quello che hai letto qui? C'è molto ALTRO da esplorare e imparare! Sintonizzati sul nostro podcast Conversazione consapevole con KAY per una conversazione sulla cura di sé o check-out nella nostra pagina internet per i nostri corsi di formazione per insegnanti dal vivo e online, corsi di formazione RCYT di 95 ore approvati da Yoga Alliance, corsi online specializzati, musica originale, podcast, merchandising e altro ancora! KAY offre anche PreKAY, un corso online che ti aiuta a insegnare agli operatori sanitari come includere lo yoga, la meditazione e la respirazione nella routine quotidiana dei loro neonati e bambini piccoli, e Parenting consapevoleun corso online specifico per le famiglie per incorporare queste pratiche nella routine familiare.

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Portare la consapevolezza in classe

Guarda a tuo piacimento!

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Rilassamento e meditazione per i bambini

Guarda a tuo piacimento!