SCONTO DEL 25% SUI CORSI ONLINE

☀️ Usa il codice SUMMER25 al momento del pagamento ☀️

Serrature e chiavi di Patanjali

19873036648_c0b3d66137_zA casa mia “Yoga” è una parola di tutti i giorni. Uno o tutti noi possiamo essere visti mentre pratichiamo o semplicemente giochiamo mentre lavoriamo su una diversa postura. Anche il mio bambino di 11 mesi, Jewel, può essere visto allontanarsi Cane verso il basso a Cane verso l'alto più volte al giorno. Hai capito, siamo una famiglia Yoga. È uno stile di vita; una pratica fisica così come pratiche più profonde stabilite all'interno del Yoga Sutra di Patanjali.

Mio figlio avrà presto sette anni e recentemente si è interessato a fare più cose in casa. Da genitore single accolgo con favore questo delizioso cambiamento! Una cosa che gli interessa fare è aprire la porta d'ingresso mentre scarico il furgone. È di grande aiuto, ma a volte ha difficoltà a trovare la chiave giusta oa far entrare la chiave giusta nella serratura. Come esercizio per esercitarmi con le serrature, ho raccolto diversi articoli per la casa con serrature. Avevo la chiave corretta per la maggior parte di loro. Gli ho permesso di esercitarsi a inserire la chiave, a girarla e ad aprire la porta, il cassetto o il coperchio. Come ho fatto a dimenticare di insegnare a mio figlio questa importante abilità? Ehi! (Nota per se stessi: questa è una grande attività anche nelle lezioni di yoga per bambini!) Quindi abbiamo etichettato la chiave della nostra porta d'ingresso e le chiavi di altri oggetti importanti all'interno della nostra casa. Ha detto che la parte più difficile è stata ricordare quale chiave usare. Si frustra facilmente e piuttosto che perseverare, spesso vuole smettere. L'ho incoraggiato a continuare a provare e abbiamo visto dei miglioramenti. Durante la nostra pratica di serratura e chiave, l'ho sentito dire: "Non funziona! Mamma, e se avessi la chiave giusta, ma20066639471_3c41972d4b_z la sua non funziona?" L'ho incoraggiato a continuare a provare. Forse tiralo fuori e ricomincia da capo; prova a metterlo nell'altro modo; girare la chiave e la manopola contemporaneamente.

Questo mi ha fatto pensare a Sutra 1.33 pollici Gli Yoga Sutra. Vedete, Patanjali ci dà una guida su come affrontare le relazioni, le persone che incontriamo, in modi che favoriscono il mantenimento della nostra pace personale. Questo Sutra dice quanto segue:
maitri karuna muditopeksanam sukha duhkha punyapunya visayanam bhavanatas citta prasadanam
"Coltivando atteggiamenti di amicizia verso i felici, compassione per gli infelici, diletto per i virtuosi e disprezzo verso i malvagi, la materia mentale mantiene la sua calma indisturbata".

Questo nuovo interesse per le serrature arriva in un momento interessante per noi. Entrambi abbiamo avuto problemi con alcune relazioni nelle nostre vite. Mio figlio ha sempre avuto difficoltà a capire perché le persone sono odiose o crudeli, anche di fronte alla gentilezza che offre. Ne è stato testimone anche nella mia vita e nel mio comportamento. Recentemente ha iniziato a comportarsi in modo crudele con me, per niente come lui, per giorni e giorni. Un giorno gli ho chiesto perché fosse così cattivo con me e la sua risposta è stata questa: “Mamma, sono così stanco. È stancante essere sempre gentili con le persone e mostrare amore, soprattutto quando non lo mostrano. So che dovrei amare se le persone ricambiano il mio amore, ma mi stanco solo. Ho deciso che è più facile essere cattivi e mi piace essere pigro". In quel momento ho capito che dovevo rivisitare la pratica delle serrature e delle chiavi nella mia vita, dando l'esempio ai miei figli. Quindi, durante la nostra pratica di serratura e chiave, ho parlato con Alden di essere felice e amichevole verso coloro che sono felici, invece di essere gelosi. A loro non importa se sei geloso, disturba solo chi è geloso. Poi abbiamo parlato di alcune persone che conosciamo che sono molto infelici (sempre) e di come dovremmo esserlo 14983040973_d19eff8e59_zcompassionevole verso di loro, anche offrire aiuto. Se non vogliono il nostro aiuto (o non possiamo aiutarli fisicamente), allora ci esercitiamo a sentirci misericordiosi nei loro confronti. Quando vediamo o conosciamo qualcuno che sta vivendo una vita buona, essendo puro nei pensieri, nelle parole e nelle azioni, e si sforza di fare ciò che è giusto (ho usato il "Frutto dello Spirito" da Galazioni 5:22-23), dovremmo essere contenti per loro. Queste sono le persone che vogliamo sostenere come esempio e cercare di coltivare virtù simili nelle nostre vite. Quando Alden era stato "cattivo" nei miei confronti per alcuni giorni, avevo scelto di ignorarlo e dargli il suo spazio piuttosto che combattere. Ha notato che non gli stavo dando l'attenzione che desiderava, il che ha fornito l'occasione perfetta per dirgli che stavo scegliendo di non offrire correzione o riconoscere il suo comportamento perché mantenere me stesso calmo e il mio comportamento sotto controllo era più importante che alimentare la sua malvagità. Questo è ciò che Patanjali dice di fare, di essere indifferente verso coloro che sono malvagi.

Swami Satchidananda riassume meglio questo concetto, quindi citerò il suo commento 13093401363_9913518043_zSutra 1.33:
“Patanjali raggruppa tutti gli individui in questi quattro modi: il felice, l'infelice, il virtuoso e il malvagio. Così hanno questi quattro atteggiamenti: cordialità, compassione, letizia e indifferenza. Queste quattro chiavi dovrebbero essere sempre con te in tasca. Se usi la chiave giusta con la persona giusta manterrai la pace. Niente al mondo può turbarti, allora. Ricorda, il nostro obiettivo è mantenere una mente serena (pag. 57).”

A mio figlio piace portare in giro un mazzo di vecchie chiavi. Dopo la nostra conversazione e pratica con serrature e chiavi quel giorno, abbiamo deciso di etichettare le sue chiavi con cordialità, compassione, gioia e indifferenza. Spero che lo aiuti e potrei fare lo stesso per me stesso (e per i bambini nelle mie lezioni di yoga!). Abbiamo tutti bisogno di ricordarlo. A volte facciamo tutto il possibile in una relazione e non capiamo perché le cose non funzionano, perché la persona non vede la nostra gentilezza o non riceve i nostri consigli; forse è allora che stiamo utilizzando la chiave sbagliata nella serratura sbagliata.

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Portare la consapevolezza in classe

Guarda a tuo piacimento!

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Rilassamento e meditazione per i bambini

Guarda a tuo piacimento!