SCONTO DEL 35% SUI CORSI ONLINE

🌸 Utilizza il codice BLOOM al momento del pagamento 🌸

Alla conquista del corvo (e le lezioni apprese lungo la strada)

13093183795_f53aab771f_b

Sarò il primo ad ammettere: non tutte le posizioni yoga sono create allo stesso modo. Alcuni di noi sono meno flessibili di altri e alcuni di noi hanno un equilibrio straordinario. La cosa meravigliosa dello yoga è che è per ogni CORPO. Vai al tuo ritmo e trovi il flusso che funziona per te.

Da studente di yoga, la prima volta che ho incontrato il Corvo, ho pensato: "Sembra divertente, non può essere troppo difficile..." Beh. Lascia che te lo dica... è molto difficile. Almeno è per me. Richiede forza nella parte superiore del corpo, di cui purtroppo mi manca. Anche abbassando fino a Chaturanga dalla posa della plancia (sostanzialmente come un push up) prende tutta la forza che posso raccogliere. Bilancia le asana, come l'albero e il ballerino: sono tutto qui. Guerrieri I, II e III – li ho abbattuti (perché in realtà non richiedono troppa forza delle braccia, gente!)

Quindi, ero comprensibilmente nervoso quando sono andato a un corso di formazione per insegnanti di yoga per bambini, e abbiamo dovuto imparare a insegnare al corvo (c'è anche un canzone per questo). Al di là della fisicità del corvo, ho imparato che questa è una posa molto importante per i bambini, perché crea autostima. Così tanti bambini iniziano dicendo: "Non posso farlo" e "Non sarò MAI in grado di farlo", e poi lo praticano e... fallo! Poi si sentono benissimo con se stessi! (Abbiamo anche imparato che "non posso" NON è nel vocabolario yoga dei bambini)

Dopo l'addestramento, per un po' mi sono dimenticato del Corvo (probabilmente apposta), finché un giorno la figlia di otto anni del mio amico ha detto: "Guarda cosa posso fare!" ... e, per quanto facile possa essere, si è ripiegata nel Corvo.

23158007671_0a1b08c476_zFu allora che il Corvo divenne la mia missione. Ho fatto dei piccoli passi. Per prima cosa, ho iniziato a rafforzare la parte superiore del corpo aggiungendo flessioni al mio programma giornaliero (questo di per sé è un enorme risultato per me!). Ogni tanto provavo il Corvo, proprio come ci è stato insegnato all'allenamento. Alcuni giorni sono stati migliori di altri e un giorno sono quasi caduto con la faccia a terra. Non ero proprio lì. Non mi sono picchiato perché sapevo che un giorno ci sarei arrivato.

Fammi fare un passo indietro e diventare un po' personale. Non molti anni fa avrei detto: "Oh beh, la posa del corvo non era pensata per me". La fiducia in se stessi non era il mio punto forte, e c'erano troppi “non posso” e “mai” nel mio vocabolario. Avrei dato un'occhiata al Corvo e avrei rinunciato prima di provare. Avanti veloce fino ad ora, e la mia vita è molto diversa, in un modo davvero buono. Il fatto che ho anche preso l'allenamento di yoga dei bambini è una testimonianza del nuovo me. Ora, quando trovo qualcosa che stuzzica il mio interesse, non penso tra me e me: "Non potrei mai fare una cosa del genere". Invece mi chiedo: "È qualcosa che voglio perseguire?" Poi trovo un modo per farlo. Ho seguito la formazione e ora insegno yoga ai bambini.

Quando inizi il percorso per imparare qualcosa di nuovo, il viaggio stesso ti ispirerà a continuare. Ti ritroverai a diventare più forte mentalmente, fisicamente o entrambi. Com'è bello pensare a te stesso: "Non ero affatto in grado di farlo, poi mi sono fatto il culo e ora posso farlo!" Non sono solo i bambini che ottengono un aumento di autostima quando possono finalmente fare il Corvo!

La capacità di fare Crow rappresenta una necessità nella vita? No, ma credo che sfidi costantemente te stesso, anche se è qualcosa di piccolo come perfezionare uno yog19445831323_a35f6210d0_zuna posa, is una necessità nella vita.

Quindi trova la tua sfida, il tuo corvo, e conquistala! Continua così, un po' alla volta. Pratica, pratica, pratica. Ci arriverai.

A questo punto, ti starai chiedendo, è arrivata lì? Ha conquistato il Corvo?!

Ti lascerò continuare a chiederti. La morale della storia è... non importa. Se ho già conquistato il Corvo, o se finalmente accadrà la prossima settimana, non ho detto "non posso" e non dirò mai "mai".

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Portare la consapevolezza in classe

Guarda a tuo piacimento!

REGISTRAZIONE GRATUITA DEL LABORATORIO:

Rilassamento e meditazione per i bambini

Guarda a tuo piacimento!